LA PAURA NON FA 90 … LA PAURA FA HORROR!

WARNING!

Consiglio vivamente ai deboli di cuore di non scorrere sotto al Tag more, ovvero al “continua a leggere”. Certo è che i deboli di cuore non dovrebbero nemmeno pensare di visitare un blog sul mondo dell’horror … però specificare non fa mai male.

Devo dire che ho pensato molto all’argomento da trattare per il “primo vero post” del blog; badate, non c’ho pensato molto perché non sapevo cosa scrivere .. al contrario. Avevo tante di quelle idee che mi è stato difficile sceglierne una per l’apertura del blog. Comunque alla fine la mia scelta è stata fatta in questo preciso modo: ho chiuso gli occhi, ho contato fino a 5 e … beh la prima cosa che ho pensato è stata “e se adesso aprendo gli occhi mi ritrovo davanti la faccia di un essere spaventoso che ghigna, con gli occhi colmi di sangue e brandelli di carne che gli escono fuori dai denti?“.

Ed ecco qua … il tema del primo post!

download (1)

Da amante dell’horror credo che una delle cose che mi spaventano di più sia proprio questa: la sorpresa del ritrovarsi difronte qualcosa o qualcuno in modo totalmente inaspettato, In molti, tanti, tutti forse i film dell’orrore c’è almeno una scena costruita in modo da farci letteralmente sobbalzare di paura… per il cinema è più semplice in quanto si avvale delle immagini, delle luci e sopratutto dei suoni; risulta meno facile  per la letteratura e per i fumetti, mentre un effetto abbastanza forte può averlo il racconto di una storia di paura, con i dovuti effetti sonori e la modulazione della voce con relativi switchamenti – ma questo sta alla bravura del narratore! -.

Vorrei  quindi, in questa sede, sfatare il mito degli appassionati dell’horror che non hanno paura di niente.

Balle, BALLE, BALLE … GRANDISSIME BALLE!

La prima credenziale per essere un amante dell’horror è questa: il puro, vero, amante dell’horror ha di bisogno di essere costantemente spaventato. La dipendenza da adrenalina porta noi amanti dell’horror a volerne sempre di più; e questa adrenalina fidatevi non ce la spariamo nelle vene con la siringa .. ma la bramiamo  dalla continua voglia di morire dalla paura! Certo, posso affermare e confermare che sono stati veramente pochi i film che hanno disturbato il mio tranquillo sonno –The Exorcism of Emily Rose e Dead Silence mi hanno messo a dura, durissima prova -, ma sta di fatto che io amo l’horror proprio per l’angoscia che mi procura…altrimenti invece di leggere i Dylan Dog leggerei Topolino, invece di guardare The Walking Dead guarderei Gossip Girl e invece di amare il genere horror movie sarei un’appassionata di commedie stupide americane alla John English – senza nulla togliere a tutto ciò che ho citato in opposizione alle mie preferenze eh!

Vi è mai capitato di fare la doccia e chiudere gli occhi per via del sapone che dalla testa vi scorre sul viso  e affrettarvi a sciacquare il volto per paura che vi si pari davanti qualcosa di orribile?  Oppure, quando siete di spalle ad una porta, vi è mai capitato di girarvi in fretta appena questa emette un cigolio perché distrattamente l’avete urtata con il gomito? Oppure … vi è mai capitato di guardare nel monitor del computer a sfondo scuro  e intravedere un’ombra che sembra vi stia guardando, vi girate di scatto e in realtà è soltanto il vostro attaccapanni con su il giaccone imbottito? Beh … magari quella volta sotto la doccia siete stati fortunati, magari quella volta avete urtato la porta per sbaglio, magari quella volta avete preso una cantonata per colpa del giubbotto appeso all’attaccapanni .. ma la prossima volta … potreste essere meno fortunati … meno fortunati esattamente come … loro.

wallpaper-del-film-non-aprite-quella-porta-61781

BloodyMary_JillInMirror03

Annunci

2 pensieri su “LA PAURA NON FA 90 … LA PAURA FA HORROR!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...