MAI PIU’, ROSSELLA VS BARBATO (?)…PICCOLE IMPRESSIONI SU DYD 338, OH YEAH

Piccolo e breve inciso: non ho mai amato particolarmente Paola Barbato. Mi spiego meglio: non è che non mi piace, ma nemmeno mi fa impazzire. E devo dire che vedere affidato un numero così “importante” a lei mi ha un po’ preoccupato; però ho sempre pensato che fosse comunque una brava scrittrice con delle belle uscite, ogni tanto…e posso dire che per questa volta sono rimasta abbastanza soddisfatta..quindi…apriamo le danze!

dylandog338

Fatta questa piccola premessa vi avverto:

SPOILERO, forse…ma essendo sul mio blog io ve lo dico…quindi se non volete spoilerizzazioni varie e avariate (mh) non continuate a leggere dopo il

BIP!!!!!!!!!!!!!

La storia mi è piaciuta abbastanza, in generale un buon numero di Dylan, senza troppe pretese (non lo aspettavo come ho atteso “Spazio Profondo”) e con dei picchi geniali di sceneggiatura (che, però, insomma, devo dire che non è che ci credo tanto che sia tutta farina della Barbato…ma per il semplice fatto che ormai sono così abituata agli altri autori che capisco, perfettamente, quando qualcun’altro ci mette le mani…eheheh).

Tutti hanno inevitabilmente notato la sequenza in cui ci si riferisce a “The Walking Dead”…ed è stato figo, fighissimo…oserei dire, geniale!

Ma qualche altro di voi ha notato a pagina 85 il riferimento a Marty Feldaman in Frankenstein Junior, o  sono solo io quella che ha dei seri problemi di “ricerca la citazione e vinci 20 centesimi”?

IMG_4840 

No perché, per chi non lo sapesse, il caro e vecchio Marty Feldman, che in FJ ha interpretato il ruolo del gobbo servitore del dr. Frankenstein, Igor, fu uno dei primi punti di riferimento per la creazione grafica di Groucho; ci si spostò sul versante “Groucho Marx” quando ci si rese conto che, avendo Feldman una fisionomia molto (troppo) particolare, quando veniva disegnato risultava “ancora più mostruoso dei mostri!“.

Fatta questa piccola digressione di edutainment su “Dylan Dog, i personaggi e la loro genesi” andiamo avanti e diciamo giusto altre due cose su questo numero…perché dovete sapere che la recensione seria di questo numero devo farla, ma non sul mio blog dove sparo cavolate a raffica:

ma esattamente qui  IMNERD e uscirà tra un paio di giorni quindi restate sintonizzati su questo schermo qua!

Detto questo, per concludere, questo albo ha: citazioni che mi hanno fatto sorridere, storia non troppo complicata ma carina, un po’ di feelings per l’andata in pensione di Bloch e qualche piccola pecca di poco realismo nella trama (la scena in cui Dylan si rende conto che Nora è morta perché ha uno squarcio sul collo, ma un po’ di emozioni, che ne so…tipo paura, inquietudine e stupore in una vignetta non si potevano avere?!? NO?! va beh!) e i bellissimi disegni di Bruno Brindisi, che resta sempre e comunque uno dei miei preferiti…che dire…un buon numero, da conservare, ma no, direi non da rileggere…se non per sorridere di alcune trovate molto molto carine.

Della copertina non dico nulla perché la ADORO, e ve ne parlo nella recensione seria 😀

Uè, ci vediamo alla recensione seria, questa qui era giusto per fare due chiacchiere eh, devo dirvi ancora tante cose…non vi dimenticate che ogni tanto riesco ad essere seria!

E niente…qua tutti vanno a Lucca Comics e io devo lavorare…ah già, ho deciso di disattivare l’account di facebook per un paio di giorni…ma non so se ci riuscirò. Maledetta tossicodipendenza da social!

Comunque…basta vado via,

Buona notte

bacetti&rock’n’roll…che possiate dormire malissimo!

Annunci

3 pensieri su “MAI PIU’, ROSSELLA VS BARBATO (?)…PICCOLE IMPRESSIONI SU DYD 338, OH YEAH

  1. sono deluso da questo volume..i disegni stupendi di bruno brindisi e un cambiamento sostanziale nella vita dell’indagatore (la pensione di bloch).
    Ma la storia è scopiazzata dal volume 125 “Tre per zero” sempre disegnata peraltro da Bruno Brindisi, che per me è bravissimo.
    Allora mi chiedo..il cambiamento di cui tanto stanno discutendo e che non vedo ancora nei volumi recenti, prevede solo di segare alcuni personaggi, introdurne di nuovi, svecchiare dylan ma tenere sempre le solite storie, la solita minestra riscaldata, che per chi non ha avuto modo di legger le storie vecchie può sembrare una novità, ma non è così.
    Scusa lo sfogo di un vecchio fan, sei molto brava continua a recensire buona giornata.

    Mi piace

    1. Come ho già velatamente fatto intuire, nemmeno a me questo numero ha fatto particolarmente impazzire. La storia poteva essere decisamente più originale (finale aperto a parte che ho gradito abbastanza), ma non voglio giudicare questa “fase due” da due numeri, quindi per il momento faccio giusto un po’ spallucce per questo numero e aspetto i prossimi…penso che una bella critica sostanziale la si possa fare tra un 4-5 mesi…però capisco molto bene quello che vuoi dire! Grazie mille comunque per il tuo commento! Buona giornata anche a te!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...