QUANDO NON SI SA COSA FARE LA SOLUZIONE E’: PRENDERSELA CON LE VOCALI

Buongiorno mondo! Se non faccio passare un secolo e mezzo dall’ultima volta che scrivo sul mio blog non sono io (e pensare che il canale youtube è fermo da mesi. Mi vengono i brividi ma…rimedierò prestissimo, promesso).

Oggi, in modo molto spicciolo e sommario, parlerò di un po’ di cose – buttate un po’ random in realtà – perché sono a casa in attesa di avere notizie riguardo all’assistenza tecnica per sostituzione di un pezzo del mio nuovo computer pagato 900 EURO (li mortacci loro) e quindi, siccome sono sola e disperata, riverso la mia frustrazione e la mia rabbia in questo articolo.

abc-superhéroes

Dunque, dunque. A voi è mai capitato di fare confusione con le vocali? Questo è un discorso abbastanza serio da affrontare, ma riflettete. Prima dell’auto-correct OVUNQUE (sul pc in .word, sul cellulare, su whatsapp, sulla chat di facebook, sui POST DI FACEBOOK) noi persone con qualche problema di divergenza fonetica eravamo veramente costretti a ricercare sul dizionario tutte le parole (ok, io lo faccio ancora oggi perché è una cosa che mi piace. Ho il dizionario sulla scrivania e controllo anche gli accenti che in italiano non vengono segnalati se non nel caso delle parole “acute” terminanti, appunto, in vocali). Oggi, invece, con l’avvento del supporto tecnologico per qualsiasi cosa, nessuno di noi sbaglia – quasi – perché in automatico la tecnologia ci dice cosa, come e quando farlo. Ma secondo voi, è una cosa tanto giusta?

Quando ero più piccola – e vi parlo di almeno 16 anni fa – confondevo qualsiasi cosa: accenti, non riuscivo a memorizzare la differenza tra quello acuto e quello grave, non riuscivo ad indovinare la “é” accentata di “perché”, confondevo l’apostrofo e l’accento (maledetto po’ e maledetto dà verbo), non riuscivo proprio a comprendere il senso del “sé” accentato…Ebbene. Dopo anni e anni di lotta contro me stessa e contro i libri e il dizionario, sono riuscita a capire tutte queste cose e a metterle in pratica. Il mio fedele alleato resta sempre il dizionario. Solo che, qualche volta – quando proprio non dovrebbe succedere – capita di sbagliare. Ma capita OVVIAMENTE proprio quando non deve capitare eh. Tipo no, quando devo scrivere a mia mamma di comprare dal fruttivendolo i “mandarini”, devo sempre pensarci 10 volte e alle volte ricercare su internet, perché non mi ricordo mai se si scrive “mandarino” o “manderino” (e in questo caso wordpress, mio grande amico e alleato mi sottolinea la parola “manderino” in rosso; quindi è evidente che è un errore). Ma può anche capitare che il “dire” in modo sbagliato – per intenderci, in dialetto – una parola, e sentirla ripetere in modo errato ti lasci pensare che sia quello il modo giusto di scriverla. Eh be’, alle volte non possiamo farci proprio niente e beccarci un’imbeccata dal capo che GIUSTAMENTE ti sottolinea che hai scritto una parola veramente a “cazzo di cane”!

Dunque, io al solito mentre scrivo mi perdo. Volevo soltanto evidenziare un fatto assurdo che è capitato a me, reginetta della lingua italiana, in questa triste e grigia giornata di Aprile a pochi giorni dal Napoli Comicon.

Ah sì! Ecco una cosa interessante che avevo da dirvi! Quasi me ne dimenticavo…tutta colpa delle vocali!

Dal 30 aprile al 3 maggio potrete trovarmi – per chi vuole discutere di sintassi e grammatica, naturalmente mica di fuemetti – al Napoli Comicon, come punto di riferimento principale vi do è lo stand E01 di Cup of Pino is Here, insieme al mio amico Pino Cuozzo!

Qui la Mappa del Napoli Comicon 2015!

Mappa Napoli Comicon 2015

Senza dimenticarci che ci saranno degli aggiornamenti su una “conferenza” sui cinecomics, che si terrà domenica…l’orario  è ancora un mistero!!!!

Tutti pronti per questo Napoli Comicon? IO SI!!!! E anche il mio costume da Capitan America DONNA è prontissimo!

Stay Tuned e ci vediamo a NAPOLI!

RosZombie

Annunci

4 pensieri su “QUANDO NON SI SA COSA FARE LA SOLUZIONE E’: PRENDERSELA CON LE VOCALI

  1. capitan america donna? cerca di trovare un vedovo nero!! visto che ti piacciono i fumetti butta un’occhio sulla mia pagina e fammi sapere se gradisci la merce 🙂 ciao!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...